Prospezione forense nel network marketing

Il concetto di “Prospezione Forense” viene dalla filosofia sviluppata dal “Networker Forense” Ramin Mesgarlou.

Al fine di comprendere il concetto di “Prospezione Forense” nel network marketing, devi prima capire i costanti cambiamenti di questo mondo. Ho visto l’industria del network marketing evolversi enormemente negli anni, da molto prima che diventasse la mia professione part-time.

Purtroppo ci sono davvero troppe persone nell’industria del multilevel marketing, ma non abbastanza professionisti, e vi è una netta differenza ovviamente. Far parte dell’industria dell’MLM è come entrare in un club sociale che non richiede obbligatoriamente ai partecipanti di imparare o diventare bravi in quello per cui sono coinvolti. Tuttavia le persone in genere non vogliono essere riconosciute come poco professionali. Sono costantemente alla ricerca di informazioni aggiornate per tenere il passo con le evoluzioni dei loro scambi e cambiamenti nel loro mercato.

Una sfida che la nostra industria affronta oggi è che la maggior parte dei formatori non hanno tenuto il passo con le evoluzioni del network marketing. Prova ad immaginare uno spot pubblicitario di una qualsiasi auto attuale realizzato come uno spot, per esempio, della mitica 500 d’epoca di mezzo secolo fa. Sarebbe assurdo, vero? Ebbene, nella nostra professione ancora continuiamo la stessa vecchia ed inefficace tecnica di marketing e prospezione.

C’e stato un tempo in cui potevi spingere il tuo potenziale cliente ad unirsi alla tua azienda con la pura emozione. Ora non più. Anche se le persone di oggi sono molto più interessate che mai alla generazione di reddito residuo attraverso un business da casa, esistono svariate opzioni per la ricerca di un business imprenditoriale da scegliere.
Al fine di essere un prospector di successo è necessario capire perché i tuoi potenziali clienti accettano o non accettano il tuo prodotto o la tua opportunità di business.

PROSPEZIONE FORENSE

A tal proposito ci sono tre passaggi fondamentali da tener presente che separano l’1% che guadagna milioni dal restante 99% che hanno uno scarso successo nei loro sforzi di acquisizione.

I tre passaggi fondamentali sono:

  1. Instaurare “GRADIMENTO” con i tuoi potenziali clienti.
  2. Costruire “FIDUCIA” con i tuoi potenziali clienti.
  3. Stabilire i “BENEFICI” dei tuoi prodotti o dell’opportunità per i tuoi potenziali clienti.

Affinché i potenziali clienti accettino la tua offerta è necessario stabilire questi tre passaggi. Oggi il 99% della forza vendita in generale o nello specifico, nella professione del Network Marketing, salta le prime due fasi per andare direttamente al passo numero 3. Parlano subito dei loro meravigliosi prodotti e dell’opportunità ancor prima che il potenziale cliente abbia deciso di fare affari con loro.

Il 66% delle decisioni di comprare i tuoi prodotti o di accettare la tua proposta di business vengono prese ancor prima che i nuovi potenziali clienti conoscano cosa vendi o come funziona il tuo business.

Questo dato rappresenta giusto i 2/3 delle decisioni che dovrebbero essere costruite proprio nelle fasi “GRADIMENTO” e “FIDUCIA”, ma la maggior parte degli sforzi vengono concentrati direttamente nel terzo passaggio.

Riesci a comprendere il motivo di una così bassa conversione e anche quei pochi che si uniscono non sono vicini a te o comunque poco impegnati con la tua opportunità?

Sapevi che il rapporto di ritenzione nel settore del Network Marketing è sceso al 10% prima che i membri se ne vadano o provino la strada con un altro network marketing?

Cosa accadrebbe se sapessi che, imparando i segreti della Prospezione Forense, ridurresti drasticamente il tasso di attrito aumentando, di conseguenza, il rapporto di conversione fino al 200%?

Puoi trovare altri articoli di approfondimento sulla formazione nell’ambito del Network Marketing QUI.

7 Condivisioni
Commenti ( 0 )
Aggiungi Commento